L'apprendimento

Ad ogni età il proprio gioco: 0 - 6 mesi

È importante scegliere bene i giocattoli del vostro bambino a seconda della sua età. Per stimolare il vostro bambino nelle migliori condizioni, bisogna che il giocattoli proposti siano adatti alle sue attuali capacità!

I primi due mesi

Il vostro bambino non può ancora afferrare qualsiasi oggetto, è attratto soprattutto da suoni e rumori vari. Riconosce la tua voce e ama già la musica.

È possibile impostare un cellulare musicale sopra il suo letto Sceglilo con amichevoli forme colorate. Il vostro bambino riconoscerà la dolce melodia del suo cellulare e si addormenterà velocemente e con più facilità.

Per i viaggi, si può optare per un carillon (facile da trasportare), che avrà anche una calmante e rassicurante melodia quando si è lontani da casa.

Circa tre, quattro mesi

Un bambino di tre mesi nota subito i giocattoli colorati seguendoli con gli occhi. Distingue forme, colori brillanti e movimenti ...

E' il momento di dargli un allegro risveglio e un tappetino attività.

Poggiato sul tappeto, il bambino esplora i diversi materiali, rumori strani e tutte le forme che si presentano ad esso ... gradualmente imparerà a capire il rapporto tra le sue azioni e il rumore generato.

Questa è anche l'età perfetta per il primo sonaglio. Ce ne sono di tutti i tipi di materiali e colori. Nello scegliere il suo primo sonaglio ricordatevi che i bambini sono attratti dal suono e dalla facile presa, il sonaglio deve poi essere e abbastanza grande da non essere ingoiato e facile da lavare.

Circa cinque, sei mesi

Le sue piccole mani sono diventati abili, il bambino raggiunge una tappa importante nel suo sviluppo: comincia a stare seduto per lunghi periodi!

Si può giocare seduti uno di fronte all'altro, è lanciare, facendola rotolare per terra una grande palla. Il tuo bambino vuole vedere allontanare e ritornare la palla.

A sei mesi, è affascinato dalla sua immagine. Prendetevi del tempo per sedervi di fronte ad un grande specchio e, indicate le varie parti del corpo pronunciandone il nome.

E' sempre a quest’età che il bambino inizierà a stabilire un rapporto emotivo con la sua copertina. Che sia un orso, un coniglio o una bambola di pezza ... l'oggetto preferito del vostro bambino è ora il suo confidente più grande!

Impregnato con odori familiari, il peluche lo seguirà certamente nei suoi primi anni di vita!